Skip navigation

Prova

Legal Contents

Cari lettori, è iniziata la Coppa del Mondo di calcio, e l’appuntamento col vostro giurista di fiducia si adegua e da oggi fino al termine della competizione parleremo di Mondiali e diritto.

Nel vedere una qualsiasi partita avrete notato quel fastidiosissimo rumore di sottofondo prodotto dalle “vuvuzelas”, le trombe che i tifosi, sudafricani e non, portano allo stadio e suona incessantemente per 90 e più minuti.

A me danno molto fastidio e credo anche a voi lettori. In questi giorni sto studiando una soluzione normativa per risolvere tale problema e tornare a seguire le partite in tutta tranquillità, sdraiato sul divano, birra ghiacciata e rutto libero.

Se nei prossimi giorni riuscirò a trovare una soluzione adatta a dirimere la nostra problematica vi informerò anche per costituire una class action e far valere i nostri diritti.

Il vostro legale Campione del Mondo e Pallone d’oro 2011.

TechnoLogical

Vi siedereste su una poltrona così?


Non vogliamo sostenere che sedersi su questa poltrona di vetro sarà il top della comodità, ma lo sarà sicuramente di più che sedersi direttamente su quel grosso cactus lì sotto (non sono proprio quelli che qualcuno chiama “cuscini di suocera”? sarà una coincidenza).
Il designer Deger Cengiz ha dichiarato:
“La Cactus Chair è un esperimento fatto allo scopo di investigare gli effetti di ciò che l’utente vede su quello che poi sperimenta davvero. L’esistenza del Barrel Cactus dà un temporaneo disagio, anche se chi si siede da che il cactus sotto il vetro non è una minaccia reale“.

Non è una minaccia reale, a meno che non si rompa il vetro su cui vi appoggiate…
In ogni caso, se vi piacciono le cose originali e adorate stupire i vostri ospiti, potete comprare questa poltrona alla “modica” cifra di 3000$ (2500 euro circa).

Fonte: Gizmodo

Condividi su Facebook

Ministero Pubblica (d) Istruzione

Da oggi il ministero della pubblica distruzione apre una nuova sezione dedicata alla ricerca dell’alloggiamento e alla risoluzione dei vari problemi che si possono incontrare…. il primo argomento che si tratterà è la convivenza….

40 frasi per liberarsi di un coinquilino

Avete passato la notte a studiare codice civile e penale per scoprire che non c’è modo (legale) di eliminare il vostro coinquilino rompiballe? Be, potevate anche farlo di giorno. Ad ogni modo i vostri problemi sono finiti, grazie a questa serie di argute frasi ad effetto, con le quali farete capire al vostro coinquilino chi è che comanda, senza rinunciare ad un certo fairplay.

1-Io cambio casa. Tua.

2-Ho tolto i tuoi capelli dal pavimento usando il tuo spazzolino. O, non ti incazzare, che ne sapevo che ti facevano schifo?

3-Ma tu “me ne vado di casa” lo dici con la O chiusa o aperta? A, be, lo dici proprio bene.

4-Nooo, vieni a vedere cosa succede nelle scale!! (appena esce, via con due mandate di porta).

5-Pronto? Ah, carissimo padrone di casa! Come? Internet non sarà più disponibile per i prossimi due anni? Poco male, a me tanto non serve. Ah, la casa di fronte è in affitto ad un prezzo ottimo e ha internet garantito fino alla fine dei secoli? Comunque non mi interessa, arrivederci.

6-Ho scoperto un modo geniale per evadere le tasse! Allora, per prima cosa tu devi disdire il contratto…

7-Al fuoco! Dobbiamo uscire! (procedere come per la numero 4)

8-Domani vengono alcuni amici a casa per 3anni, tu dormi sul divano.

9-“Caro diario, ucciderò il mio coinquilino il giorno dopo la scadenza del contratto, ma solo se lo rinnoverà. Anzi, perchè aspettare? Lo farò in settimana se prima non cambierà casa.” Ah, scusa, ti da fastidio se scrivo ad alta voce?

10- Dimenticavo, ieri mi sono fatto la tua ragazza.

11-Il tuo letto? Perchè, avevi un letto?

12-Il tuo computer? Perchè, avevi un computer?

13-Le tue chiavi? Perchè, avevi delle chiavi? Senti, non posso stare tanto al citofono, ciao.

14- AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAARGHHHHH!!!!BLBLBLBLBLBLBLBLBLEEEEEEEEEE!!!!! Ciao. Come “pazzo”??

15-Sai che il numero di offerte per case in affitto davvero convenienti sta salendo almeno quanto il numero di coinquilinicidi?

16-Senti, tu non piaci a me e a me tu non piaci, quindi come vedi siamo tutti d’accordo.

17-Se io ti dicessi: “uno di noi deve andarsene” tu potresti dire: “E perché proprio io?”. Quindi lo dirò per primo, e tu sarai obbligato ad andartene!!HAHAHAHAH!! Perché proprio io?? HAHAHA, fregato!! Ed ora vattene.

19-Guarda questo video di YouTube come è curioso. No, non ho gli occhi chiusi per non essere anch’io suscettibile ai messaggi subliminali che ho infilato nel video che ho appositamente uploadato su YouTube nel tentativo di convincerti ad andare via facendo forza sulla tua psiche, mi è entrato un bruscolino nell’occhio.

20-I tuoi vestiti sono diventati tutti neri, mi dispiace, ma la lavatrice in questa casa funziona così. Puoi sempre diventare emo.

21-Ah, quella macchia dietro il tuo computer? Umidità. l’idraulico dice che potrà solo peggiorare, brutta faccenda. Di certo non l’ho realizzata io nottetempo con una spugna imbevuta di olio.

22-Ho deciso che dividere la casa in due con una linea non era la soluzione migliore per risolvere il nostro problema. Quindi l’ho fatto con il cerchio in cui ti trovi adesso.

23-Accidenti, la porta sembra davvero scassinata. E’ strano che i malintenzionati abbiano rivoltato, distrutto e razziato solo la tua roba. Probabilmente era una azione intimidatoria rivolta proprio a te, e sanno bene dove abiti. Mi sa che non c’è soluzione, loro sanno dove abiti, e secondo me torneranno. E tornerano a colpo sicuro, perchè sanno l’indirizzo della tua abitazione. Ah, mi dispiace per te, vorrei che ci fosse una soluzione a questa faccenda dei malintenzionati che sanno dove abiti.

24-Non è buono? Strano, l’ho cucinato con i peli che hai lasciato nella doccia. Come che schifo? Erano nella doccia, erano puliti.

25-Non senti rumore di catene? Dicono che questa casa sia infestata da un fantasma che se la notte ti butta una secchiata d’acqua al buio poi lo fa per tutta la tua permanenza nell’appartamento. Davvero inquietante se pensi che stanotte potrebbe accaderti e sicuramente non sarò io che avrò preparato tutto per farti credere di essere il fantasma.

26-Tò, uno scarafaggio. Non credevo che potessero arrivare fino in cucina partendo dalla loro tana, nel tuo materasso. Ah, non te lo avevo detto?

27-Pronto? Ah, carissimo sindaco di Napoli, mi dica. Ah, quindi metterete la spazzatura di Napoli provvisoriamente in un appartamento a caso ovvero il nostro? Be, l’importante è che non la consegni Gigi D’alessio. Ah, è proprio lui? Ah, sono la stessa cosa? Vabbè, in ogni caso vi aspettiamo.

28-Come sarebbe a dire che ti ho messo il sale nel caffè? E’ l’acqua che esce già salata dai rubinetti di questa casa.

29-Come sarebbe a dire che ti ho messo l’aceto nel sugo? E’ lo stesso del mese scorso e avevi detto che era buono.

30-Come sarebbe a dire che ti ho messo il limone negli occhi? E’ stato un extracomunitario.

31-Mamma mia, è proprio brutta quella crepa sul soffitto in corrispondenza del tuo letto. Sarebbe bello se l’avessi disegnata io nottetempo, ma credo proprio che sia vera e che il soffitto crollando ti ammazzerà.

32-Ecco il tuo bucato. Certo, perchè credi che si chiami così?

33-Pronto? Ah, carissimo padrone di casa, mi dica. Davvero? Quindi l’affitto è sospeso per tre mesi? Ottimo, vorrà dire che non pagheremo.Già, sarebbe un peccato se questa conversazione in realtà la stessi inventando io e il mio coinquilino decidesse di non pagare rendendosi moroso e suscettibile allo sfratto, ma non è così, è tutto vero, quindi pagheremo tra tre mesi.

34-Dici davvero? hai ricevuto una catena di s.antonio che ti invita a cambiare casa altrimenti ti crollerà il soffitto addosso mentre dormi, ammazzandoti? No, non l’ho scritta io. Però io farei come dice, perchè se leggi bene dice che “funziona anche se non sei superstizioso”.

35-No, non li ho sintonizzati io così, è proprio che in questa casa la tv prende solo rete4.

36-Focus dice che i coinquilini che annullano i contratti hanno il 70% di possibilità in più di farsi la star preferita.

37-Ti ordino di non cambiare casa e di sospettare che stia usando la psicologia contraria.

38-No, non sono il suo coinquilino con i baffi finti, e le assicuro che qui ci abito io, quindi ora vada via per favore.

39-Attento, dietro di te! (e stracciate il contratto)

40-Potresti cambiare casa per piacere?

(fonte: se serve la cito)

Le prime partite del Pitiello F.C. Sono un disastro. Il campionato Promozione inizia con una sconfitta in casa della Maccartese, poi un pareggio in casa con la scarsissima squadra del Grobilino e una disfatta con goleada (12-2) contro il Real Parreolo. Pesanti critiche sono state rivolte all’allenatore Furio Ugolotti, incapace di mettere in campo una squadra competitiva, i giocatori si lamentano di giocare fuori ruolo e dell’assenza di uno specifica strategia. Inoltre alcuni calciatori hanno velatamente espresso il loro disappunto verso la presunta dipendenza dall’alcol del coach.
Ugolotti ha quindi indetto una conferenza stampa : “Signori devo delle scuse alla squadra, alla società e a tutta l’Isola. E’ vero, ultimamente ho esagerato con il consumo dell’alcol…ma ho purtroppo ricevuto recentemente una brutta notizia personale, che ha sconvolto il mio mondo, il mio modo di vedere la vita…non posso più nascondere questa notizia, e ho deciso di rivelarla all’intera isola : ho scoperto di essere il figlio illegittimo di Hitler!”

-Puntata 31
-Puntata 32

Condividi su Facebook

Legal Contents

Cari lettori, domenica è terminato il Giro d’Italia con la meritata vittoria di Ivan Basso. Oggi termina anche la nostra carrellata di “bizzarre leggi dal mondo”. Ecco a voi l’ultimo “treno” di leggi:

  • In Alabama, è illegale per un autista guidare bendato.
  • .
  • A Tampa, Florida, “le ballerine in topless non possono mostrare il seno”.
  • .
  • A Huntington, West Virgina, è legale picchiare la moglie, ma solo in pubblico sugli scalini del tribunale, di domenica.
  • .
  • In Inghilterra, chi fosse scoperto a sbucciare un uovo sodo partendo dalla punta, rischia 24 ore di prigione
  • .
  • A Marlboro, Massachusetts, è vietato fare esplodere bombe atomiche.
  • .
  • In Illinois, si può essere arrestati per accattonaggio se non si ha addosso almeno un biglietto da un dollaro
  • .
  • A Memphis, Tennessee, una donna può guidare un’auto solo se un uomo la precede a piedi, sventolando una bandiera rossa.
  • .
  • A Londra è proibito fermare un taxi e salirci sopra se si ha la peste.
  • .
  • In Florida, è previsto che se si lega un elefante ad un parchimetro, bisogna pagare il parcheggio.
  • .
  • In Corea del Sud, i poliziotti devono segnalare tutte le tangenti che ricevono.
  • .
  • Nel Rhode Island, è vietato correre in autostrada con un cavallo per testarne la velocità.
  • .
  • Nel New Jersey è illegale possedere un piccione viaggiatore.

A settimana prossima con il classico appuntamento di “Legal Contents”!

La presentazione della Squadra del Pitiello fc si svolge nella sala stampa del non ancora inaugurato Stadio Comunale Pitiello. Presenti il Sindaco, il presidente Barutti, il grande allenatore originario dell’isola, ex stella della nazionale, Furio Ugolotti e il capitano della squadra : il primo acquisto, un vecchio campione sul viale del tramonto ma con tanta esperienza Willy Loberi. La sala stampa è parte del grande impianto sportivo, costruito dall’Archistar John Cleyman, imposto al sindaco dalle cosche mafiose della terraferma. Metri cubi di cemento buttati uno sull’altro in modo quasi casuale, l’architetto ha descritto la sua opera “un misto tra Palladio e Gehry”.
“Presentiamo ora il completo della squadra, con i colori sociali dell’isola : marrone e verde smorto!”
Il presidente svela le maglie, una grande stagione per Pitiello.

-Puntata 31
-Puntata 32

Condividi su Facebook

TechnoLogical

Uomo infettato da virus per PC, il futuro è oggi

di Manolo De Agostini
Giovedì 27 maggio 2010
Uno scienziato si è impiantato un chip RFID infetto nel braccio per dimostrare che i super-uomini del futuro saranno soggetti ai virus informatici. Il corpo umano diventerà una porta d’accesso per infettare altri sistemi.

Uno scienziato britannico, il dottor Mark Gasson, è diventato il primo uomo a essere stato infettato da un virus per computer. L’esperto di cibernetica dell’Università di Reading si è deliberatamente impiantato nella mano un chip RFID infettato da un virus per computer. L’atto sconsiderato (direbbero alcuni) è stato fatto per dimostrare come dispositivi bionici impiantabili sono suscettibili ai virus digitali.

Il chip RFID (identificazione a radio-frequenza) emette un segnale, permette all’uomo di accedere ad alcune parti del proprio laboratorio e interagire con il proprio cellulare. I chip RFID non sono una novità recente, c’è anche chi come il dottor Gasson se l’è fatto impiantare per aprire le porte elettroniche di casa.

Mark Gasson

Gasson e i suoi colleghi hanno mostrato quanto potrebbe essere pericoloso un virus creato ad hoc. “Hanno messo il virus nel chip RFID situato nel polso del dottore e Gasson è andato al suo laboratorio – quando i  computer del laboratorio hanno letto il codice, il virus si è intrufolato nel database ha iniziato a replicarsi. È stato capace di replicarsi anche sulle carte magnetiche usate per accedere al laboratorio dai colleghi di Gasson”, scrive PCWorld.

Insomma, i virus possono passare via wireless da dispositivi impiantati nell’uomo ai computer con cui interagiscono. Con un virus ben congeniato, qualcuno potrebbe entrare in aree ad accesso riservato in men che non si dica. Non si tratta della prima volta che vengono messe in mostra le vulnerabilità del sistema RFID, ma è la prima volta che un chip RFID infetto viene inserito nel corpo umano (…almeno la prima occasione pubblica).

Il virus non ha recato problemi alla salute fisica del dottore, ma se pensiamo ad altri impianti come i pacemaker e impianti cocleari, non c’è da star tranquilli. Inoltre bisogna pensare a un futuro in cui anche gli esseri umani sani avranno impianti per migliorare capacità o semplificare alcune azioni. Tra diversi anni le persone conterranno in chip sottocutanei informazioni personali che oggi portiamo con noi nei documenti cartacei.

“Un attacco denial of service a un pacemaker, se questa cosa fosse possibile, sarebbe certamente molto dannoso”, ha affermato Mark Gasson. Suggeriamo a Symantec, Kaspersky e ad altre aziende di tenere d’occhio il settore, probabilmente servirà un antivirus.

Fonte: Tom’s Hardware

Condividi su Facebook

Legal Contents

Ecco a voi altre leggi bizzarre.

  • A Moline, Illinois, è vietato guidare ripetutamente senza motivo sulla 23esima strada
  • A Norco, California, se si vuole tenere rinoceronti come animali domestici bisogna chiedere una licenza, che costa 100$
  • In Svizzera un uomo non può urinare in piedi dopo le 22.
  • In Svezia la prostituzione è legale, ma è illegale andare con una prostituta
  • A Chicago, Illinois, si può protestare nudi di fronte al municipio solo se si hanno meno di 17 anni e l’autorizzazione legale.
  • In Alabama, si può guidare contromano in una strada a senso unico, se si applica una lanterna sul cofano della macchina.

TechnoLogical

Steve Jobs vs Bill Gates (…vs?)



Alcune di queste vignette sono molto divertenti e fotografano un po’ quel che tutti noi ci aspettiamo che potrebbero davvero dirsi o pensare questi due nerdacchioni. L’autore ha invitato tutti a continuare fornendo il modello e sono venuti fuori interi set davvero carini:

E ne scovate altre, in giro per la rete. Mi ha sempre affascinato il rapporto tra Steve Jobs e Bill Gates: un po’ alleati, un po’ in guerra, un po’ soci…. credo che abbia a che vedere con Tom e Gerry. Amici/Nemici. Qualcuno prima o poi dovrebbe fare una cosa simile per Linus Torvalds e Richard Stallman, no?

Fonte: PollyCoke

Condividi su Facebook